Sottoscrivi: Feed RSS | Commenti RSS

Cervo, eternal sunshine of the spotless mind

0 commenti
Cervo, eternal sunshine of the spotless mind

Camminare su una strada di sassi, una domenica mattina,
nell’ora in cui di solito mi sto appena svegliando,
l’unico rumore quello dei miei passi,
l’unica persona al mondo: io.
vacanzeliguria_cervo_ciapà_003Vi sarà certamente capitato di essere soli in qualche posto, non a casa, all’aperto intendo. Nessun essere umano è visibile, anche se sapete bene che non troppo lontano da lì tutto un mondo si sta muovendo.
Però ciò che conta è il percepito, la solitudine totale.
 vacanzeliguria_cervo_ciapà_004
vacanzeliguria_cervo_ciapà_002Per cui l’attenzione sarà rivolta al cielo, o al mare, se sarete fortunati. Oppure ai vostri piedi, che non possono evitare di scricchiolare sotto il terreno che, nel mio caso, è composto da sassi scompaginati, tipici di una strada di collina, tipici di questa collina, che adesso si sta tingendo dei colori che durano il tempo di uno stupore,
ché a breve il sole esploderà in un’esibizione di grandiosa potenza, come a dire:
– non crederai che un inverno qualunque possa fermarmi?
 vacanzeliguria_cervo_ciapà_006

vacanzeliguria_cervo_ciapà_011Ma intanto è tutto leggero, ovattato, come il rumore che le mie scarpe continuano a suonare, forse per ricordarmi che non sto volando, sono ancora sulla terra, davanti a questo gennaio che non lascia spazio ad alternative.
– Non vedo l’ora che sia primavera
– Io no,
vacanzeliguria_cervo_ciapà_014Sono abbastanza felice qui, adesso che mi son adattata alle giornate corte, al vento freddo che mi circonda del profumo di un sapone che non sono solita utilizzare, alle foglie morte, che si aggrappano agli alberi o agli alberi, che non se ne vogliono spogliare.
La primavera arriverà, come sempre di mattina, senza nemmeno avvisare, non ne ha bisogno, ma intanto io ho piantato, solidi, i miei piedi in questo inverno che non promette niente, e quindi non disattende.
vacanzeliguria_cervo_ciapà_010

vacanzeliguria_cervo_ciapà_015
vacanzeliguria_cervo_ciapà_013Si alza il sole e come previsto dà lustro di sé con un’esibizione di luce e colori, che dalle parti nostre non mancano mai.
Che poi è la cosa che più di tutte mi rende felice; non sarebbe uguale svegliarsi in un mondo pallido.
vacanzeliguria_cervo_ciapà_019
acanzeliguria_cervo_ciapà_02
vacanzeliguria_cervo_ciapà_021Incontro gente, saluto loro e l’illusione di essere rimasta l’unica persona al mondo, continuano a scricchiolare le mie scarpe.
SONY DSCvacanzeliguria_cervo_ciapà_026E mentre tutto si fa giorno, riesco a conservare quella rassicurante impressione di immobilità; dentro di me il solito ipotetico dubbio: restare qui per sempre, oppure rientrare a casa?
 vacanzeliguria_cervo_ciapà_005Ma è solo un trucco della mia mente candida, non riesco proprio a immaginare di tenere per me questa storia di solitudine e di sassi, in una domenica mattina ai confini con il cielo.
Ti voglio raccontare.

Cervo, the eternal sunshine of the spotless mind
Cervo, parco del Ciapà – Liguria

Prenota qui la tua vacanza in Liguria

 

 

Testi e fotografie: paola (solitaria) faravelli

Pin It

Ai nostri lettori è piaciuto anche:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *